giovedì 23 febbraio | 19:22
pubblicato il 10/ott/2013 12:43

Legge stabilita': Uilm, consumi fermi con lievi tagli fiscali anticipati

(ASCA) - Roma, 10 ott - ''Se le cifre rimarranno quelle anticipate, la decisione fiscale e' di modesta entita'.

Aspettarsi un incremento dei consumi da quei pochi euro e' davvero una pia illusione''. Cosi', il giornale dei metalmeccanici della Uil, ''Fabbrica societa''', on line da domani mattina, giudica le anticipazioni relative alle risorse messe a disposizione per la riduzione del cuneo fiscale nella legge di stabilita' che il governo presentera' la prossima settimana. ''Il taglio del cuneo fiscale regge - si legge in prima pagina del giornale sindacale - se si realizza concretamente la 'spending review', utile a trovare quelle risorse che tuttora non ci sono''. Secondo i metalmeccanici della Uil ''manca lo scenario che non si e' aperto nemmeno dopo la fiducia al governo Letta. Insomma, domina l'incertezza che e' uno dei punti di debolezza anche per l'intero tessuto industriale''.

''Il sistema produttivo - scrive Antonello Di Mario, direttore del giornale della Uilm - ha generato molte innovazioni, ma non e' riuscito a produrre e ad imporre sui mercati i prodotti finiti derivanti da quelle novita'. Gli stranieri non fanno investimenti nel nostro Paese, ma acquisiscono marchi, non tanto per il problema del cuneo fiscale, ma perche' qui non c'e' certezza dal punto di vista giuridico-istituzionale. Il risultato di quanto sara' dietro, piu' che dentro, la legge di stabilita' rischia di essere la cifra del peggior ottobre degli ultimi anni''. Secondo Di Mario ''senza uno scenario di riferimento e senza un ampio coinvolgimento su un disegno partecipato, questo autunno e' destinato fatalmente all'incertezza. Con tutte le conseguenze che ne deriveranno''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech