lunedì 23 gennaio | 15:50
pubblicato il 10/ott/2013 12:43

Legge stabilita': Uilm, consumi fermi con lievi tagli fiscali anticipati

(ASCA) - Roma, 10 ott - ''Se le cifre rimarranno quelle anticipate, la decisione fiscale e' di modesta entita'.

Aspettarsi un incremento dei consumi da quei pochi euro e' davvero una pia illusione''. Cosi', il giornale dei metalmeccanici della Uil, ''Fabbrica societa''', on line da domani mattina, giudica le anticipazioni relative alle risorse messe a disposizione per la riduzione del cuneo fiscale nella legge di stabilita' che il governo presentera' la prossima settimana. ''Il taglio del cuneo fiscale regge - si legge in prima pagina del giornale sindacale - se si realizza concretamente la 'spending review', utile a trovare quelle risorse che tuttora non ci sono''. Secondo i metalmeccanici della Uil ''manca lo scenario che non si e' aperto nemmeno dopo la fiducia al governo Letta. Insomma, domina l'incertezza che e' uno dei punti di debolezza anche per l'intero tessuto industriale''.

''Il sistema produttivo - scrive Antonello Di Mario, direttore del giornale della Uilm - ha generato molte innovazioni, ma non e' riuscito a produrre e ad imporre sui mercati i prodotti finiti derivanti da quelle novita'. Gli stranieri non fanno investimenti nel nostro Paese, ma acquisiscono marchi, non tanto per il problema del cuneo fiscale, ma perche' qui non c'e' certezza dal punto di vista giuridico-istituzionale. Il risultato di quanto sara' dietro, piu' che dentro, la legge di stabilita' rischia di essere la cifra del peggior ottobre degli ultimi anni''. Secondo Di Mario ''senza uno scenario di riferimento e senza un ampio coinvolgimento su un disegno partecipato, questo autunno e' destinato fatalmente all'incertezza. Con tutte le conseguenze che ne deriveranno''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4