martedì 06 dicembre | 21:37
pubblicato il 18/ott/2013 16:42

Legge stabilita': Ugl, no regalo a banchieri ma opportunita' per Paese

(ASCA) - Roma, 18 ott - ''Chiediamo al governo, alla Banca d'Italia e a tutti i regolatori, di vigilare affinche' la disposizione governativa contenuta nella Legge di Stabilita' che riguarda il sistema bancario non sia considerata, come da piu' parti si sostiene, un regalo ai banchieri, bensi' un'opportunita' che permetta di avere effetti positivi sul lavoro e sull'economia reale del nostro Paese''. Ad avanzare la richiesta e' il segretario generale dell'Ugl Credito, Fabio Verelli, per il quale ''le norme fiscali di maggior favore per le banche in tema di svalutazione dei crediti vantati e non riscossi, inserite nella manovra finanziaria, sono state giudicate da molti opinionisti come un favore alle banche, in realta' avvicinano la normativa nazionale a quella europea, annullando solo in parte lo svantaggio competitivo delle aziende di credito italiane rispetto alle banche europee''. ''Affinche' il provvedimento sia credibile e la pubblica opinione ne colga appieno la portata, - continua il sindacalista in una nota - e' imprescindibile che i risparmi conseguenti al provvedimento governativo, se approvato dal Parlamento, vengano utilizzati per fornire alle piccole e medie imprese quella liquidita' necessaria alla tenuta ed allo sviluppo delle attivita' produttive, restituendo cosi' alle banche la loro funzione di volano di sviluppo dell'economia''. ''Con la norma contenuta nella legge di stabilita' - conclude Verelli - cade anche uno degli alibi che alcuni banchieri accampano per marginalizzare il ruolo e la funzione dei lavoratori del settore e dei loro rappresentanti, attualmente impegnati a rispondere per le rime alla ingiustificata e intempestiva disdetta del contratto nazionale di lavoro da parte dell'Abi''.

com-drc/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni