sabato 25 febbraio | 06:22
pubblicato il 15/nov/2013 15:06

Legge stabilita': sindacati, modificare testo o mobilitazione continua

Legge stabilita': sindacati, modificare testo o mobilitazione continua

(ASCA) - Roma, 15 nov - Modificare il contenuto del disegno di legge stabilita' e far ripartire il Paese o la mobilitazione continua. Nell'ultimo giorno di mobilitazione contro la ex legge finanziaria, i segretari generali di Cgil, Susanna Camusso, Cisl, Raffaele Bonanni, e Uil, Luigi Angeletti, ribadiscono le loro richieste all'esecutivo guidato da Enrico Letta: ''Piu' risorse ai lavoratori, risanamento della spesa pubblica, scelte chiare sulle politiche industriali''.

Dal palco di piazza della Scala a Milano, Camusso si dice ''costernata da questi continui annunci che siamo alla vigilia della ripresa: la parola ripresa deve voler dire che riprende l'occupazione e il lavoro altrimenti non si crea speranza per uscire davvero dalla recessione. Al Governo chiediamo una sola cosa: aumentiamo il reddito dei lavoratori dipendenti e dei pensionati e diamo cosi' la possibilita' alla domanda aggregata e quindi alle produzioni di ripartire''.

Bonanni chiede di ''cambiare subito la questione fiscale'', che come e' affrontata dal Governo ''ci pare davvero molto debole, non solo per i lavoratori e i pensionati, ma anche per l'economia intera. Le tasse saranno la tomba dell'economia oltre che della democrazia in Italia.

Serve un forte taglio dell'Irpef''.

Dal palco di piazza della Repubblica a Perugia Angeletti osserva che la Legge di stabilita' ''non fa nulla per creare una prospettiva positiva soprattutto per l'occupazione, che oggi si puo' fare solo fronteggiando la crisi industriale e riducendo le tasse sul lavoro. La Legge non ci sta bene, era l'ultima occasione e non l'abbiamo colta, l'unico effetto che produrra' e' stabilizzare la disoccupazione, non creera' lavoro''.

Al termine dei comizi, i tre leader sindacali convengono sulla possibilita' di ''dare continuita' alle iniziative di questi giorni'' e annunciano che ''lunedi' indicheremo come proseguire''.

drc/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Germania
Cina primo partner commerciale della Germania: scalzati Usa
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech