mercoledì 22 febbraio | 01:20
pubblicato il 22/nov/2013 15:05

Legge stabilita': Saccomanni, rientro capitali non e' ''scudo''

(ASCA) - Bruxelles, 22 nov - L'Italia oggi presenta le nuove misure di riduzione del debito. Lo spiega il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, arrivando in Consiglio Ue per partecipare alla riunione straordinaria dell'Eurogruppo sulle Leggi di stabilita'. La Commissione europea ha mosso rilievi ''su un progetto di legge di stabilita' del 15 ottobre, e da allora abbiamo approntato nuove misure - spending review, privatizzazioni, rientro dei capitali - che rispondono alle richieste della Commissione europea''. Adesso, sottolinea Saccomanni, ''si tratta di capire meglio queste misure''. A tal proposito precisa che ''il rientro dei capitali non e' uno scudo ne' un condono, e' un cambiamento strutturale'' che in quanto tale produrra' ''effetti permanenti''. Poi c'e' il capitolo delle privatizzazioni, necessario per ''ridurre il peso del debito pubblico'' italiano. Per il titolare del Tesoro ''si apre una stagione di un'Italia che si apre e che attrae investimenti internazionali dopo un periodo un cui sembrava che fossimo chiusi''.

bne/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia