mercoledì 22 febbraio | 19:21
pubblicato il 15/nov/2013 11:43

Legge stabilita': Rehn, parere non vincolante ma meglio tenerne conto

(ASCA) - Bruxelles, 15 nov - ''Questi pareri non sono vincolanti, ma la Commissione europea puo' chiedere una bozza rivista di questi piani''. Ad ogni modo ''sarebbe vantaggioso per i paesi tener conto dei nostri giudizi''. Lo afferma il commissario europeo per gli Affari economici e monetari, Olli Rehn, nella conferenza stampa di presentazione delle opinioni sui progetti di Legge di stabilita' 2014 dei paesi dell'Eurozona. ''In molti casi - aggiunge - c'e' modo di migliorare la sitauzione''.

bne/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech