sabato 03 dicembre | 22:50
pubblicato il 25/ott/2013 10:54

Legge stabilita': Padoan (Ocse), spending review e' buona notizia

Legge stabilita': Padoan (Ocse), spending review e' buona notizia

(ASCA) - Roma, 25 ott - ''L'inizio della spending review e' una buona notizia, per trovare nuove risorse non ci sono spazi ulteriori se non si abbattono le spese''. Lo ha detto a Prima di tutto, su Rai radio 1, il capoeconomista OCSE Piercarlo Padoan, commentando la direzione presa con la legge di stabilita' e ha aggiunto: ''abbattere il cuneo fiscale e spostare la tassazione sulla proprieta' piuttosto che sul lavoro e sull'impresa, e' un principio che l'OCSE avanza da tempo, la strada del futuro e' questa''. Sulle parole di ieri di Angela Merkel sull'unione bancaria, Padoan dice: ''L'Unione Bancaria e' indispensabile non solo per gli interessi italiani ma per tutta l'Europa, a cominciare dalla Germania. Ora bisogna mettersi d'accordo su quali risorse siano disponibili nell' eventualita' che alcune banche fossero individuate in carenza di capitale. Come sappiamo, la BCE e' attenta al processo di transizione.

L'aggiustamento delle banche va fatto compatibilmente con il mantenimento della ripresa ancora fragile''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari