martedì 17 gennaio | 12:51
pubblicato il 16/ott/2013 13:23

Legge stabilita': Lorenzin, prima volta da 10 anni no tagli a sanita'

(ASCA) - Roma, 16 ott - ''Per la prima volta in dieci anni non ci sono tagli al settore della sanita', ne' per quest'anno, ne' per i prossimi due''. Lo afferma ai microfoni di SkyTg24 il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, dicendosi ''soddisfatta'' per l'assenza di tagli alla sanita' nella Legge di stabilita'. Il ministro spiega che ''ora e' il momento di dare vita al Patto dela Salute, che metta fine ai tanti sprechi che ancora ci sono nel nostro sistema sanitario''. Parlando dello sblocco del turnover per il personale, Lorenzin aggiunge che ''dobbiamo riflettere e far prevalere un grande senso di responsabilita': non possiamo perdere un'altra occasione, potrebbbe essere l'ultima per la sanita' italiana. Gli sprechi ci sono e vanno combattuti: una rigenerazione della sanita' e' necessaria''. red-drc/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Spazio, è morto Eugene Cernan: ultimo uomo a camminare sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate