venerdì 02 dicembre | 21:24
pubblicato il 25/nov/2013 19:46

Legge stabilita': intesa tassazione immobili, esente prima casa (1 Upd)

(ASCA) - Roma, 25 nov - Trovata l'intesa sulla tassazione degli immobili. I relatori della legge di stabilita' stanno per depositare un emendamento che potenzia il sistema di detrazioni ed esenta la prima casa dalla componente patrimoniale.

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giovanni Legnini, ha spiegato che l'intesa raggiunta consiste in ''una ristrutturazione della fiscalita' immobiliare locale''. Tre le componenti: ''Quella patrimoniale (dalla quale sara' esentata la prima casa), l'imposta sui servizi e l'imposta sui rifiuti''. Per la parte patrimoniale sara' prevista un'aliquota massima per seconde case, beni strumentali delle imprese e immobili di lusso del 10,6 per mille, che includera' l'1% dell'imposta sui servizi. Relatori e governo hanno assicurato che i cittadini pagheranno meno di quanto pagavano nel 2012. Il fondo per le detrazioni sulla prima casa aumentera' da 1 miliardo a 1 miliardo e 500 milioni e le detrazioni saranno analoghe al 2012: 200 euro per il primo figlio e 50 euro per gli altri figli. Saranno comunque i Comuni ad avere autonomia sulle detrazioni. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari