lunedì 20 febbraio | 14:10
pubblicato il 07/ott/2013 12:11

Legge stabilita': imprese, no preconcetti. Valutiamo reddito minimo

(ASCA) - Roma, 7 ott - Le imprese valuteranno senza ''preconcetti negativi'' l'ipotesi di introdurre con la Legge di Stabilita' un nuovo strumento di lotta alla poverta'. Al tavolo tecnico che si svolgera' oggi alle 15,30 il ministro Enrico Giovannini dovrebbe presentare la proposta che prevede un sostegno per chi ha un reddito al di sotto della soglia di poverta'. Secondo quanto si apprende, le associazioni datoriali si approcciano ''con molta curiosita''' all'idea del reddito minimo, ma precisano che le politiche passive devono essere accompagnate da politiche attive: sarebbe un ''errore'' creare meccanismi palliativi.

Giovannini illustrera' inoltre una politica comunitaria volta assicurare ai giovani in uscita dal percorso di studi un percorso lavorativo o formativo.

drc/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia