giovedì 23 febbraio | 03:29
pubblicato il 30/ott/2013 08:55

Legge stabilita': Giovannini, intervento cuneo non avvantaggia ricchi

(ASCA) - Roma, 30 ott - ''Facciamo chiarezza: Corte dei Conti e Istat non hanno detto che l'intervento sul cuneo fiscale avvantaggia i piu' ricchi''. Lo sottolinea il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, ospite a 'L'Economia Prima di Tutto' su Radio1 Rai, rispondendo ai rilievi avanzati in audizione in Parlamento dai magistrati contabili e dall'istituto di statistica sulla legge di stabilita'. ''Hanno fatto solo presente - precisa Giovannini - che i tagli al costo del lavoro non riguardano gli incapienti e i pensionati, ma questo non vuol dire che vanno a favore dei piu' ricchi. Ora il punto fondamentale e' che le risorse per la riduzione del peso fiscale sul lavoro sono significative ma certamente insufficienti, ed e' per questo che il governo ha detto: discutiamo in Parlamento come redistribuire diversamente i benefici'', anche in favore dei redditi piu' bassi e delle famiglie numerose. Il dibattito in Parlamento deve anche ''trovare ulteriori risorse'' per rafforzare gli interventi sul lavoro e sulla lotta alla poverta'. red-drc/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech