lunedì 20 febbraio | 12:27
pubblicato il 16/nov/2013 11:35

Legge stabilita': Fassina, emendamenti per dare piu' forza a ripresa

(ASCA) - Venezia, 16 nov - D'accordo, il viceministro all'Economia, Stefano Fassina, sugli emendamenti alla Legge di stabilita' che favoriscono la crescita. Il rappresentante del governo lo ha detto al suo arrivo al Forum dei Giovani Imprenditori di Confcommercio, a Venezia. ''Abbiamo bisogno di dare piu' forza alla ripresa e vogliamo intervenire su due ambiti particolari: il credito alle piccole imprese perche' e' condizione necessaria perche' facciano gli investimenti, quindi saranno emendamenti importanti per allargare l'accesso al credito e ridurre i costi del credito per le pmi e per le famiglie (l'acquisto delle obbligazioni). Poi - aggiunge Fassina - cercheremo di concentrare le risorse nella riduzione dell'Irpef per le famiglie maggiormente in difficolta', in modo da sostenere di piu' i consumi. C'e' bisogno di rilanciare la domanda interna delle famiglie e degli investimenti delle imprese''.

fdm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia