giovedì 08 dicembre | 17:52
pubblicato il 17/ott/2013 09:12

Legge stabilita': D'Alia, disponibili a modifiche su misure P.A.

(ASCA) - Roma, 17 ott - ''Il Governo e' disponibile a modifiche della legge di stabilita', anche per quanto riguarda la nuova stretta sui dipendenti pubblici che ha scatenato le polemiche dei sindacati''. Lo assicura il ministro della Pubblica Amministrazione, Gianpiero D'Alia, ai microfoni di 'L'Economia Prima di Tutto' su Rai Radio1, offrendo al Parlamento ''un rapporto di collaborazione. La manovra puo' e deve essere migliorata, anche per quanto riguarda il settore del lavoro pubblico.

C'e' una base di risorse disponibili, ma considerando questo noi siamo assolutamente a riaprire la discussione: soprattutto sul taglio del 10% degli straordinari dei dipendenti pubblici si puo' aprire serenamente una discussione in Parlamento''.

Il ministro risponde poi alle critiche mosse al provvedimento da imprese e sindacati sottolineando che ''da qui a parlare di scioperi per decisioni gia' note da tempo mi sembra un po' esagerato: sicuramente si puo' fare di piu' e meglio, ma certamente questa Legge di stabilita' fa piu' e meglio di prima''.

red-drc/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni