domenica 22 gennaio | 21:43
pubblicato il 02/set/2013 18:38

Legge stabilita': Confindustria-sindacati, revisione titolo V e spesa

(ASCA) - Roma, 2 set - Revisione degli assetti istituzionali ed efficienza della spesa pubblica. E' quanto chiedono Confindustria, Cgil, Cisl e Uil nel documento congiunto che segnala le priorita' condivise per la crescita del Paese e del quale dovra' tenere conto il governo nella sttesura della Legge di stabilita'. Sindacati confederali e industriali chiedono ''la revisione del Titolo V della Costituzione e una seria politica di revisione della spesa pubblica'' con lo stop ai tagli lineari praticati fino ad ora ''in un quadro di riforma della PA e dell'erogazione dei servizi pubblici''. sgr/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4