venerdì 09 dicembre | 04:01
pubblicato il 02/set/2013 18:00

Legge stabilita': Confindustria-sindacati, priorita' fisco e lavoro

(ASCA) - Roma, 2 set - Fisco e lavoro in cima alle priorita' individuate da Confindustria, Cgil, Cisl e Uil che oggi hanno siglato unitariamente un documento per la crescita del Paese.

''La centralita' dell'industria e del lavoro - si legge nel documento - quale snodo attorno al quale costruire il rilancio deve passare per una nuova e piu' efficace articolazione delle politiche fiscali e industriali, con l'obiettivo della crescita e in un'ottica di redistribuzione del reddito, e per una riflessione sull'assetto istituzionale in chiave di maggiore efficienza della PA e di effettiva razionalizzazione della spesa pubblica''. ''Sono queste le priorita' su cui chiediamo un impegno preciso al Governo nei prossimi mesi a partire dalla legge di stabilita', che andranno declinate attraverso un confronto permanente con le forze sociali - scrivono industriali e sindacati confederali insieme - con al centro delle politiche economiche il tema della crescita e dello sviluppo industriale per rilanciare l'occupazione e ridare fiducia al paese in un quadro di accordo sulle scelte strategiche di medio-lungo periodo''. sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni