martedì 21 febbraio | 05:21
pubblicato il 11/ott/2013 13:44

Legge stabilita': Cgil, no a ulterori tagli a sanita' e salute

(ASCA) - Roma, 11 ott - ''L'ennesima riduzione del finanziamento alla sanita', che il governo sta discutendo per la legge di stabilita', se confermata sarebbe scandalosa''.

Lo afferma la segretaria nazionale della Cgil, Vera Lamonica.

''Invece di colpire la cattiva spesa, estirpando gli sprechi e il malaffare in sanita', - aggiunge la dirigente sindacale - si tagliano i finanziamenti a servizi fondamentali per il diritto alla salute e alle cure dei cittadini''. ''Il governo - sottolinea Lamonica - si era impegnato con le regioni ad aumentare il finanziamento, per coprire i 2 miliardi ed evitare nuovi ticket dal 2014, e invece potrebbero arrivare ancora tagli. Che si aggiungono a quelli pesantissimi, piu' di 30 miliardi, degli ultimi 5 anni''. ''Questa - conclude la segretaria della Cgil - e' una mazzata ai livelli essenziali di assistenza. Ma e' anche un freno alla ripresa economica, che una buona spesa sanitaria puo' alimentare. Bisogna fermare questa spirale di tagli e di ticket, per evitare che la tutela della salute diventi una merce, invece che un ''diritto fondamentale' come afferma la Costituzione''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia