giovedì 08 dicembre | 01:05
pubblicato il 25/ott/2013 14:32

Legge stabilita': Cgil lancia allarme su fondi strutturali

(ASCA) - Roma, 25 ott - ''Sono state fatte alcune scelte che non convincono, prima tra tutte la diminuzione della quota di cofinanziamento, cosi' come sul riorientamento del Fondo sviluppo e coesione non c'e' stato alcun confronto''. Lo afferma in una nota il segretario confederale della Cgil, Serena Sorrentino, lanciando l'allarme sul capitolo fondi strutturali contenuto nella Legge di stabilita'. Il sindacalista ritiene necessario che ''tutti insieme, governo, regioni e parti sociali, dobbiamo chiedere all'Europa di escludere dal Patto di stabilita' la spesa per investimenti legata ai Fondi strutturali, il cosiddetto cofinanziamento. Le polemiche sullo scarso utilizzo dei fondi strutturali non si placano e ritornano in queste ore riproponendo il tema della qualita' della classe dirigente''.

''Come sempre per poter fare un passo avanti occorre farne due indietro: sono anni che ci avvitiamo in polemiche e analisi, seguite da scarsi rimedi adottati alla luce dei risultati raggiunti - prosegue - . Le contrapposizioni istituzionali, i sistemi di governance, il rapporto tra governo centrale e territorio, sono alcuni dei punti di caduta sulla capitalizzazione delle risorse dei fondi strutturali''. com-drc/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni