lunedì 27 febbraio | 08:10
pubblicato il 14/ott/2013 15:51

Legge stabilita': Centrella (Ugl),con service tax inutile abolizione Imu

(ASCA) - Roma, 14 ott - ''Se l'ipotesi di una service tax con un'aliquota massima al 3 per mille o pari a 3 centesimi a metro quadro risultasse vera, non avrebbe piu' alcun senso l'abolizione dell'Imu; tanto meno un modesto taglio del cuneo fiscale produrrebbe benefici concreti per il ceto medio-basso''. E' quanto sostiene il Segretario Generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, in merito alle indiscrezioni pubblicate oggi sui mezzi di informazione sulla Legge di Stabilita' in via di approvazione.

''Diversamente da quel che pensa il ministro Franceschini, l'Ugl e' ben consapevole di quanta strada vi sia ancora da percorrere prima che la crescita faccia percepire in concreto i risultati. Tuttavia - conclude Centrella - dare con una mano e togliere tre volte di piu' con l'altra e' un reale impoverimento per le tasche di cittadini, lavoratori, pensionati le famiglie''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech