domenica 04 dicembre | 17:37
pubblicato il 15/lug/2013 10:28

Legge stabilita': Camusso, grande preoccupazione se serve a evitare Imu

Legge stabilita': Camusso, grande preoccupazione se serve a evitare Imu

(ASCA) - Milano, 15 lug - La Cgil esprime ''grande preoccupazione'' per la possibile manovra da 12 miliardi in autunno, ''sopratutto se l'origine della manovra e' evitare che ci sia una normale tassazione sulla casa, come c'e' in tutti i paesi del mondo''. A denunciarlo e' il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, oggi a Milano per partecipare a un convegno dedicato alla violenzasulle donne.

Il problema, secondo la sindacalista, e' che cosi' ''si continua a pensare di far pagare di piu' chi ha poco rispetto a chi ha molto''. La Cgil dice anche no a ''soluzioni di finanziamento a pioggia come sarebbe un intervento sul cuneo fiscale''. Perche' ''il vero tema - ha puntualizzato la Camusso - e' quello di redistribuire la ricchezza in questo paese a partire dalla riduzione della tassazione sul lavoro dipendente e sulle pensioni''.

fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari