mercoledì 22 febbraio | 21:09
pubblicato il 16/ott/2013 12:02

Legge stabilita': Bonanni, ci aspettavamo di piu'. Bene taglio tasse

(ASCA) - Roma, 16 ott - ''Ci aspettavamo molto di piu'''. Lo afferma ai microfoni di SkyTg24 il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, commentando la Legge di stabilita' varata ieri sera dal governo Letta.

Il sindacalista riconosce tuttavia che ''dopo anni e anni e' la prima volta che invece di caricarci di tasse c'e' addirittura un segno positivo, un segno meno'' in tema di tasse. Il numero uno della Cisl invita l'esecutivo a ''tagliare i rami secchi. Bisogna sconfiggere il partito di chi vende e di chi compra con il denaro pubblico per le ruberie, inefficienze e sprechi che ci sono nella pubblica amministrazione. C'e' un blocco di potere fatto di parte della politica e di parte dell'impresa che saccheggia la spesa pubblica''.

red-drc/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech