lunedì 27 febbraio | 11:20
pubblicato il 29/ott/2013 12:16

Legge stabilita': Bankitalia, Tarsi puo' migliorare

(ASCA) - Roma, 29 ott - La riforma della tassazione degli immobili (Tarsi) ''e' suscettibile di miglioramenti per alcuni aspetti''. Lo afferma il vice direttore generale di Bankitalia, Federico Signorini, in audizione al Senato sulla Legge di stabilita'.

''L'alleggerimento degli oneri fiscali - spiega Signorini - sulla prima casa e' programmato nell'ambito di una complessa riforma della fiscalita' immobiliare. La scelta, confermata, di attribuire alla responsabilita' dei governi locali la tassazione immobiliare e di metterne in evidenza il collegamento con i servizi resi dalle amministrazioni e' coerente con i principi del federalismo fiscale. Come ho avuto modo di osservare, il disegno dell'intervento e' suscettibile di miglioramenti per alcuni aspetti''.

sgr-drc/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech