domenica 19 febbraio | 21:07
pubblicato il 23/ott/2013 12:54

Legge stabilita': 50 mln a programma comunicazioni sicure Tetra

(ASCA) - Roma, 23 ott - Con le risorse stanziate nella legge di stabilita' il Governo punta a far ripartire il programma Tetra, sistema digitale integrato di radiocomunicazioni sicure per le forze di Polizia, interrotto per mancanza di fondi. La manovra che si appresta ad affrontare l'esame del Senato autorizza infatti la spesa di 50 milioni di euro per il 2014 e 70 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2015 al 2020 per la prosecuzione e il completamento su tutto il territorio nazionale del programma. La realizzazione del programma Tetra, si legge nella relazione che accompagna il ddl di stabilita', volto a soddisfare prioritarie esigenze di sicurezza pubblica e in generale di pubblico interesse, avviata negli anni passati aveva subito un'interruzione per l'esaurimento dei fondi stanziati.

Tetra punta a creare una rete nazionale in grado di fornire a Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia penitenziaria e Corpo forestale una connessione integrata e protetta che le organizzazioni malavitose non sono in grado di intercettare.

lcp/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia