sabato 25 febbraio | 15:05
pubblicato il 14/mag/2016 17:17

Leasing in forte crescita in Italia:+13,1% in primi 4 mesi su anno

Assilea: Boom leasing auto (+24%), per strumentale +8,77%

Leasing in forte crescita in Italia:+13,1% in primi 4 mesi su anno

Roma, 14 mag. (askanews) - Primo quadrimestre da incorniciare per il leasing in Italia, con forti incrementi legati al boom dei leasing auto e al buon andamento del leasing strumentale. Assilea - Associazione italiana leasing - ha diffuso i dati del primo quadrimestre 2016: stipulati 134.836 contratti per un importo di 5,7 miliardi di euro (+13,1%). Il positivo andamento dell'indice di produzione industriale in macchinari e attrezzature (+7,3%), registrato a marzo 2016, conferma l'efficacia delle misure agevolative previste dal Governo per stimolare la ripresa economica e l'analisi dell'andamento della locazione finanziaria è utile a misurarne l'impatto sul ciclo economico.

Crescono fortemente i due principali comparti del leasing, entrambi in trend positivo già dal 2014: l'Auto, con oltre 2,46 miliardi di euro erogati segna un +24% sul primo quadrimestre 2015, lo Strumentale, con poco meno di 2,1 miliardi di euro mette a segno un +8,77% in valore.

Il comparto Auto mostra la crescita più solida e diffusa in tutti i suoi segmenti: i Veicoli industriali e commerciali galoppano a un tasso medio superiore al 30,0%, il leasing di Autovetture aumenta i propri volumi del 18,0%, mentre prosegue il forte trend positivo del Noleggio a lungo termine con un aumento del 24,2% del valore dei contratti stipulati.

Accelerano Beni strumentali, con una punta del +19,9% in valore nello strumentale senza opzione d'acquisto. Da segnalare i risultati di aprile 2016, sullo stesso mese del 2015, sia per lo Strumentale finanziario, +3,7%, sia per lo Strumentale operativo, +22,7%.

L'elevato importo medio delle operazioni di leasing Nautico, +50% nel numero di contratti, +158% in valore, porta l'Aeronavale a raddoppiare i valori finanziati rispetto allo stesso periodo del 2015.

L'Immobiliare è in trend positivo nel segmento "costruito", sia nel numero (+5,9%), sia nel valore stipulato (+3,8%), ma riduce complessivamente i valori finanziati del 4,9%, a fronte di un aumento di pari intensità del numero dei contratti stipulati, a causa della contrazione del segmento "da costruire".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech