venerdì 24 febbraio | 00:43
pubblicato il 11/mar/2014 14:43

Le famiglie stringono la cinghia, i consumi calano del 7%

Nell'ultimo anno calo pesa soprattutto su spesa alimentare

Le famiglie stringono la cinghia, i consumi calano del 7%

Roma (askanews) - Meno pesce, meno latte e meno olio extravergine nei carrelli della spesa, che è crollata del7% dall'inizio della crisi eil "drammatico tracollo" ha toccato tutti i principali beni.I consumi finali delle famiglie nel 2013 sono scesi con un ulteriore calo del 2,6 per cento rispetto all annoprecedente, come sottolinea la Coldiretti che ha elaborato una suaanalisi sulla base dei conti trimestrali dell Istat ,"dai quali si evidenzia che a pesare nell ultimo anno è statosoprattutto il calo della spesa alimentare che rappresenta laseconda voce nel budget familiari"."Gli italiani nei primi anni della crisi - sottolinea laColdiretti - hanno rinunciato soprattutto ad acquistare beni nonessenziali, dall abbigliamento alle automobili, ma una voltatoccato il fondo hanno iniziato a tagliare anche sul cibo con uncrollo record del 3,1 per cento della spesa alimentare nel 2013rispetto allo scorso anno che significa un calo dell 8 per centodall inizio della crisi nel 2008".

Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech