martedì 24 gennaio | 14:51
pubblicato il 30/ott/2015 12:57

Le confetture bio di Rigoni di Asiago si preparano alla Borsa

L'a.d.: pensiamo di poter essere appetibili sul mercato

Le confetture bio di Rigoni di Asiago si preparano alla Borsa

Milano, (askanews) - La Borsa è nel futuro prossimo di Rigoni di Asiago, l'azienda veneta che produce dalle confetture al miele, dalle creme spalmabili ai dolcificanti biologici. Con i suoi 100 milioni di fatturato Rigoni d'Asiago al momento ha tra i soci il Fondo di investimento italiano, la sgr partecipata tra gli altri da Tesoro, Cassa depositi e Prestiti, Abi e Confindustria. L'amministratore delegato della società veneta, Andrea Rigoni:

"Noi abbiamo un socio che ha investito in noi e ha come obiettivo la quotazione. E' la strada principale di uscita ma non abbiamo tutta questa fretta. Pensiamo di crescere per riuscire ad avere quelli che sono i numeri per essere appetibili dagli investitori"

L'obiettivo del fondo al suo ingresso nel dicembre 2010 era quello di sostenere l'azienda nella crescita della sua capacità produttiva, con l'obiettivo di consolidare la sua posizione in Italia e farla crescere all'estero.

"Pensiamo che la nostra azienda che non è grandissima ma ha fatto un percorso diverso dagli altri e partendo da prodotti di nicchia è diventata una azienda importante in Italia si possa espandere".

E i numeri a detta dell'amministratore delegato per ora sono dalla loro parte. L'estero pesa ormai sul fatturato il 20% contro il 5% di qualche anno fa. Non solo. L'azienda vista la domanda di mercato ha in cantiere il raddoppio dello stabilimento produttivo di Albaredo d'Adige oltre all'acquisizione di nuove aree per poter ampliare la produzione. Passaggi necessari per preparare l'azienda al debutto in Borsa. Che verosimilmente sarà dopo il 2017.

Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4