sabato 10 dicembre | 12:26
pubblicato il 03/set/2015 15:08

Le Borse europee accelerano su effetto Draghi, Milano +2%

Stime su inflazione negativa e dunque ipotesi rafforzamento QE

Le Borse europee accelerano su effetto Draghi, Milano +2%

Roma, 3 set. (askanews) - Accelerano con decisione le Borse europee sulle indicazioni che arrivano dalla Banca centrale europea. Il presidente Mario Draghi ha annunciato la revisione al ribasso delle stime su crescita e inflazione nell'area euro prospettando la possibilità di un rafforzamento del quantitative easing.

Immediati gli effetti sui mercati finanziari con euro in deciso calo, mentre gli investitori fanno rotta su asset in euro come azioni e itoli di Stato. In particolare la performance dei mercati azionari già positivi in avvio di seduta. Milano guadagna il 2% mentre dinamiche ancor più accentuate per Francoforte con un +2,50%. Rialzi vicini al 2% per Parigi e Londra.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina