venerdì 20 gennaio | 11:27
pubblicato il 03/set/2015 15:08

Le Borse europee accelerano su effetto Draghi, Milano +2%

Stime su inflazione negativa e dunque ipotesi rafforzamento QE

Le Borse europee accelerano su effetto Draghi, Milano +2%

Roma, 3 set. (askanews) - Accelerano con decisione le Borse europee sulle indicazioni che arrivano dalla Banca centrale europea. Il presidente Mario Draghi ha annunciato la revisione al ribasso delle stime su crescita e inflazione nell'area euro prospettando la possibilità di un rafforzamento del quantitative easing.

Immediati gli effetti sui mercati finanziari con euro in deciso calo, mentre gli investitori fanno rotta su asset in euro come azioni e itoli di Stato. In particolare la performance dei mercati azionari già positivi in avvio di seduta. Milano guadagna il 2% mentre dinamiche ancor più accentuate per Francoforte con un +2,50%. Rialzi vicini al 2% per Parigi e Londra.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale