venerdì 02 dicembre | 21:27
pubblicato il 07/set/2015 10:13

Le autorità cinesi ammettono: in Borsa c'è stata la bolla

Il mercato azionario si sta stabilizzando

Le autorità cinesi ammettono: in Borsa c'è stata la bolla

Roma, 7 set. (askanews) - La Banca centrale cinese e le autorità di borsa ammettono che sul mercato azionario si è creata una bolla speculativa ma adesso la situazione si sta normalizzando. La China Securities Regulatory Commission (l'equivalente cinese della Consob) ha rilevato che "il rialzo del mercato azionario è stato troppo rapido e troppo ampio provocando la formazione di una bolla ed erano invesitabili la caduta dei prezzi e il loro aggiustamento" secondo quanto scrive l'agenzia Xinhua.

La commissione di controllo sui mercati tuttavia sottolinea che il mercato azionario si va normalizzando, e può contare su una liquidità relativamente abbondante.

Oltre alla Commissione di controllo sui mercati, anche la Banca centrale cinese ha ammesso la creazione di una bolla speculativa sul mercato azionario. Secondo un comunicato diffuso sul sito della Pboc, il governatore della banca centrale, Zhou Xiaochuan, in occasione del G20 finanziario ad Ankara ha riconosciuto l'esistenza della bolla sul mercato azionario dopo un impressionamente rialzo. "La bolla ha continuato a gonfiarsi fino alla metà di giugno - ha detto il governatore - e poi ci sono state tre fasi di correzione. Le prime due non hanno avuto impatto a livello internazionale mentre l'ultima a fine agosto ha avuto un'influenza globale".

La Banca centrale comunque assicura che la correzione del mercato azionario "si sta esaurendo" sottolineando che l'aggiustamento del mercato azionario non impatta sul trend dell'economia della Cina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari