domenica 22 gennaio | 13:43
pubblicato il 23/mar/2012 05:11

Lavoro/Fornero: Su art.18 no marcia indietro.Oggi documento a cdm

Veicolo normativo sarà deciso da Consiglio dei ministri

Lavoro/Fornero: Su art.18 no marcia indietro.Oggi documento a cdm

Roma, 23 mar. (askanews) - Il governo non torna indietro sull'articolo 18. "Nessuna marcia indietro dal Governo e questo deve essere chiaro", ha detto il ministro del Welfare, Elsa Fornero presentando il documento 'di policy' che approderà oggi in consiglio dei ministri che deciderà lo strumento normativo per il testo di riforma. Sulla modifica dell'articolo 18 c'è il dissenso della Cgil e dell'Ugl ma il resto della riforma "è stato tutto sommato considerato buono da tutte le parti sociali, inclusa la Cgil", ha aggiunto Fornero ieri sera in conferenza stampa. "Abbiamo registrato la posizione contraria della Cgil alla modifica dell'articolo 18, abbiamo registrato anche la posizione dell'Ugl che rispetto al consenso di mercoledì sera ha espresso dissenso rispetto alla posizione mantenuta dal governo sull'articolo 18. Ma il resto del documento - ha affermato Fornero - è stato tutto sommato considerato buono da tutte le parti sociali, inclusa la Cigl, che ha riconosciuto che c'è un notevole sforzo sul contrasto alla precarietà, che c'è una buona impostazione sugli ammortizzatori sociali e una buona determinazione sulle politiche attive". Quanto al testo del documento di policy "so che c'è molta attesa, impazienza e incertezza. Ma anche stasera - ha detto ieri il ministro - non consegneremo il documento che rappresenta il risultato del dialogo, che secondo alcuni è durato troppo secondo altri troppo poco, ma per noi sufficiente per idee mature". Il Cdm, ha concluso il ministro, deciderà oggi "il veicolo normativo per portare una proposta di legge nella formulazione che si riterrà, per l'approvazione in Parlamento: non ve lo dirò io, lo dirà il presidente Monti quando lo riterrà", ha aggiunto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4