giovedì 23 febbraio | 18:07
pubblicato il 28/apr/2012 14:37

Lavoro/Fornero: Si deve proteggere lavoratore, non singolo posto

Se si realizzasse sarebbe una vera rivoluzione

Lavoro/Fornero: Si deve proteggere lavoratore, non singolo posto

Torino, 28 apr. (askanews) - Serve una sorta di rivoluzione copernicana sugli ammortizzatori sociali in Italia. E' l'idea espressa dal ministro del Lavoro Elsa Fornero,a Torino ad un convegno, promosso dall'Udc, su Welfare e crisi. "Si deve smontare l'idea di proteggere il singolo posto di lavoro. Invece noi dobbiamo proteggere il lavoratore nel mercato del lavoro, non quel posto di lavoro" ha detto Fornero, sostenendo la necessita' di reimpiegare chi perde il posto di lavoro. "Dobbiamo cambiare la mentalita'. Con la riforma ai disoccupati lo stato dice: 'Io non ti lascio solo', ma ti devi riattivare per trovare l'occupazione. E quindi oltre al reddito lo stato deve dare delle politiche attive, che vogliono dire formazione, riqualificazione e servizi per l'impiego" ha spiegato Fornero. "Vogliamo dire allora che se questo si realizzasse sarebbe una vera rivoluzione in Italia? Io lo sostengo - ha concluso il ministro - perche' noi non abbiamo servizi per il lavoro degni di questo nome e politiche attive".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech