venerdì 20 gennaio | 09:03
pubblicato il 19/ott/2013 10:55

Lavoro: Visco, giovani in un circolo vizioso, imprese si adeguino

(ASCA) - Bari, 19 ott - ''I giovani, a fronte delle nuove competenze richieste dal mercato, trovano nel sistema scolastico un'offerta formativa spesso inadeguata e ancora tradizionale, pagando con bassi salari e condizioni di lavoro precarie l'incompatibilita' tra cio' che sanno e cio' che viene loro richiesto. Dall'altro lato, non aiutano le condizioni del mercato del lavoro italiano: scarsa mobilita' geografica, ridotta dimensione aziendale e conseguente difficolta' ad adottare adeguati schemi di selezione e reclutamento del personale, carenze delle politiche attive del lavoro''. Lo ha detto il governatore della banca d'Italia Ignazio Visco, ne suo intervento a bari, al Forum della piccola editoria. ''Per sradicare questo circolo vizioso - ha spiegato - occorre rimuovere gli ostacoli all'incontro efficiente di domanda e offerta di competenze. Da un lato, vi possono essere problemi informativi''. Consapevoli della bassa qualita' media del capitale umano e incapaci di valutare se un candidato disponga o meno delle competenze necessarie, ''le imprese - ha suggerito - potrebbero rispondere offrendo retribuzioni mediamente basse e uniformi e limitando gli investimenti in nuove tecnologie''. ram/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale