lunedì 16 gennaio | 16:35
pubblicato il 10/giu/2016 14:15

Lavoro, via libera dal governo alla stretta sui voucher

Tracciabilità con comunicazione di almeno 60 minuti prima

Lavoro, via libera dal governo alla stretta sui voucher

Roma, 10 giu. (askanews) - Via libera preliminare dal Consiglio dei ministri al decreto legislativo per la stretta sui voucher. Il decreto prevede modifiche al Jobs act, in particolare la prima modifica è volta a garantire la piena tracciabilità dei voucher.

"Mutuando la procedura già utilizzata per tracciare il lavoro intermittente - spiega il governo - si prevede che i committenti imprenditori non agricoli o professionisti, che ricorrono a prestazioni di lavoro accessorio sono tenuti, almeno 60 minuti prima dell'inizio della prestazione di lavoro accessorio, a comunicare alla sede territoriale dell'Ispettorato nazionale del lavoro, mediante sms o posta elettronica, i dati anagrafici o il codice fiscale del lavoratore, il luogo e la durata della prestazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow