lunedì 05 dicembre | 13:31
pubblicato il 14/mar/2013 16:22

Lavoro: Ugl, interventi piu' incisivi su prevenzione contro infortuni

(ASCA) - Roma, 14 mar - ''Gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali sono dei campanelli d'allarme a cui guardiamo con molta attenzione perche', malgrado alcuni passi in avanti siano stati compiuti nel campo della prevenzione, i fatti di cronaca continuano a scuoterci con ancora troppa frequenza''. Lo ha dichiarato il segretario confederale dell'Ugl, Paolo Varesi, alla trasmissione di Rai radio 1 ''La radio ne parla'' sul tema della sicurezza sul lavoro, aggiungendo che ''sono numerose le iniziative promosse dalle istituzioni, dalle organizzazioni sindacali e da varie associazioni volte ad informare i lavoratori sui rischi legati allo svolgimento delle loro attivita' professionali e sulla doverosa adozione delle misure di prevenzione, ma resta ancora tanto da fare perche' si verificano ancora troppi episodi tragici che invece potrebbero essere evitati con la messa in campo di interventi piu' incisivi''. Per il sindacalista ''un allargamento delle maglie della normativa sui lavori usuranti puo' essere una via per contrastare i rischi di incidenti, anche se - aggiunge - la norma andrebbe rivista, focalizzando l'attenzione sul valore sociale del lavoro, perche' oggi attribuisce solo un costo sociale ad una ristretta cerchia di attivita' e disciplina in modo molto severo l'accesso al trattamento pensionistico''. ''Chi comincia a 15 anni a fare il muratore - spiega Varesi - non puo' andare in pensione a 67 anni, non solo perche' a quell'eta' non e' piu' in grado di sostenere tale attivita' senza correre rischi, ma anche perche', qualora fosse licenziato, non troverebbe altra collocazione se non quella del lavoro nero, restando quindi completamente privo di qualsiasi tipo di tutela. Ed e' proprio questo - conclude - che dobbiamo impedire''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari