giovedì 23 febbraio | 19:39
pubblicato il 09/lug/2013 17:22

Lavoro: Ugl, chiesto al governo miglioramento testo dl

(ASCA) - Roma, 9 lug - ''Abbiamo chiesto un miglioramento del ''pacchetto lavoro' del governo, soprattutto delle parti in cui il regime complessivo delle misure rischia di creare equivoci, marginalizzando ad esempio istituti importanti come il contratto di apprendistato''. Ad affermarlo e' il segretario confederale dell'Ugl, Paolo Varesi, oggi in audizione al Senato sul decreto lavoro.

Per il sindacalista ''nel novero delle forme di lavoro a tempo determinato occorre valorizzare il contratto di apprendistato, l'unico in grado di svolgere l'importante azione di accompagnamento dal mondo della scuola al mercato del lavoro. Abbiamo inoltre sottolineato l'importanza di dare in tempi brevi una vera e propria scossa all'occupazione, anche attraverso strumenti flessibili che consentano alle aziende di assumere le tante persone in attesa di entrare o di reinserirsi nel mondo del lavoro. La flessibilita', infatti, - conclude Varesi - se accompagnata da norme chiare non e' un problema, lo e' invece la disoccupazione''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech