venerdì 09 dicembre | 07:29
pubblicato il 07/mag/2013 12:00

Lavoro/ Squinzi: Nuovo governo affronti seria revisione riforma

Finalizzata alla creazione di nuova occupazione

Lavoro/ Squinzi: Nuovo governo affronti seria revisione riforma

Milano, 7 mag. (askanews) - "Ci aspettiamo che questo governo affronti seriamente una revisione della riforma del mercato del lavoro". Lo ha detto oggi il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, a margine del convegno commemorativo del cinquantenario del Premio Nobel per la chimica a Giulio Natta, svoltosi oggi al Politecnico di Milano. "Per la verità - ha proseguito Squinzi - è un po' che noi chiediamo una revisione e anche la signora Fornero ci aveva promesso che sicuramente dopo un primo periodo di assestamento avrebbe provveduto ad apportare dei cambiamenti. Evidentemente le varie vicende non hanno permesso questa revisione". Quanto al modello al quale dovrebbe ispirarsi la revisione della riforma, Squinzi ha evidenziato: "Secondo me tutto dovrebbe essere finalizzato alla creazione di nuovi posti di lavoro e a salvaguardare i meccanismi di sicurezza sociale che in questo momento sembrano anche un po' in pericolo per mancanza di fondi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni