martedì 17 gennaio | 22:45
pubblicato il 29/mag/2014 10:56

Lavoro: Squinzi, non si crea per decreto ma regole sbagliate distruggono

Lavoro: Squinzi, non si crea per decreto ma regole sbagliate distruggono

(ASCA) - Roma, 29 mag 2014 - ''Il lavoro non si crea per decreto, ma con regole sbagliate lo si puo' distruggere''. Lo sottolinea il Presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, nel suo intervento all'assemblea annuale della confederazione spiegando che ''su questo punto l'azione di Governo ha mosso i primi passi in modo efficace''.

Secondo il leader degli industriali, infatti, ''gli interventi sui contratti a termine e l'apprendistato, la legge delega di riforma del mercato del lavoro sono segnali importanti verso un mercato regolato in maniera piu' moderna e flessibile''.

Le misure da adottare adesso, per Squinzi, sono chiare.

''Non abbiamo bisogno di un nuovo contratto, neppure a tutele crescenti. Abbiamo bisogno di semplificare e migliorare la disciplina di quello indeterminato, rendendolo piu' conveniente e attrattivo per le imprese, lasciandole piu' libere di organizzare in maniera flessibile i processi di produzione e rimuovendo gli ostacoli che scoraggiano le assunzioni''.

Per il leader di Confindustria ''questo richiede un'azione forte sulle politiche attive, rifondando radicalmente i meccanismi che si occupano di far incontrare domanda e offerta. Non bastano le politiche di sostegno al reddito dei lavoratori, le uniche su cui l'Italia ha finora messo le risorse. Perche' il mercato sia dinamico bisogna assicurare azioni efficaci per la formazione e il ricollocamento dei lavoratori''.

Secondo Squinzi ''abbiamo bisogno di due strumenti: la cassa integrazione, per rispondere alle crisi in cui si prossa prevedere un recupero di attivita' e l'Assicurazione Sociale Per l'Impiego per chi cerca in modo realmente attivo una nuova occupazione''.

glr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa