lunedì 23 gennaio | 07:26
pubblicato il 02/apr/2012 11:19

Lavoro/ Squinzi: No guerre di religione su articolo 18

Abbiamo bisogno di concordia e pace sociale

Lavoro/ Squinzi: No guerre di religione su articolo 18

Mantova, 2 apr. (askanews) - No a guerre di religione sull'articolo 18. Lo ha affermato il presidente designato di Confindustria, Giorgio Squinzi, parlando a margine dell'assemblea annuale di Confindustria-Mantova. "In questo momento abbiamo bisogno di tanta concordia, di tanta pace sociale perché i problemi da risolvere sono tanti, bisogna ritrovare la crescita in questo paese - ha detto Squinzi, a chi gli chiedeva di commentare le dichiarazioni del presidente della Cei, Bagnasco, e gli episodi di volantinaggio della Cgil fuori dalle Chiese - e le guerre di religione, come sull'articolo 18, non mi sembra sia il momento giusto per farle". (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4