mercoledì 07 dicembre | 09:35
pubblicato il 11/giu/2011 11:18

Lavoro/ Saccomanni: Salari giovani bloccati, più bassi di anni 80

"Fermi da oltre 10 anni, non migliorano durante la carriera"

Lavoro/ Saccomanni: Salari giovani bloccati, più bassi di anni 80

S. Margherita Ligure, 11 giu. (askanews) - I salari dei giovani sono fermi da oltre 10 anni, a livelli più bassi rispetto agli anni Ottanta. Lo ha affermato il direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, sottolineando che per i giovani "alla precarietà delle condizioni occupazionali si accompagna un progressivo peggioramento di quelle economiche". "In termini reali - ha spiegato il dg di Bankitalia intervenendo al convegno dei Giovani di Confindustria - i salari d'ingresso dei giovani sul mercato del lavoro sono fermi da oltre un decennio al di sotto dei livelli degli anni Ottanta, senza che nel frattempo siano migliorati gli itinerari retributivi nel corso della carriera lavorativa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni