domenica 22 gennaio | 20:17
pubblicato il 11/giu/2011 11:18

Lavoro/ Saccomanni: Salari giovani bloccati, più bassi di anni 80

"Fermi da oltre 10 anni, non migliorano durante la carriera"

Lavoro/ Saccomanni: Salari giovani bloccati, più bassi di anni 80

S. Margherita Ligure, 11 giu. (askanews) - I salari dei giovani sono fermi da oltre 10 anni, a livelli più bassi rispetto agli anni Ottanta. Lo ha affermato il direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, sottolineando che per i giovani "alla precarietà delle condizioni occupazionali si accompagna un progressivo peggioramento di quelle economiche". "In termini reali - ha spiegato il dg di Bankitalia intervenendo al convegno dei Giovani di Confindustria - i salari d'ingresso dei giovani sul mercato del lavoro sono fermi da oltre un decennio al di sotto dei livelli degli anni Ottanta, senza che nel frattempo siano migliorati gli itinerari retributivi nel corso della carriera lavorativa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4