martedì 21 febbraio | 13:27
pubblicato il 11/giu/2011 11:18

Lavoro/ Saccomanni: Salari giovani bloccati, più bassi di anni 80

"Fermi da oltre 10 anni, non migliorano durante la carriera"

Lavoro/ Saccomanni: Salari giovani bloccati, più bassi di anni 80

S. Margherita Ligure, 11 giu. (askanews) - I salari dei giovani sono fermi da oltre 10 anni, a livelli più bassi rispetto agli anni Ottanta. Lo ha affermato il direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, sottolineando che per i giovani "alla precarietà delle condizioni occupazionali si accompagna un progressivo peggioramento di quelle economiche". "In termini reali - ha spiegato il dg di Bankitalia intervenendo al convegno dei Giovani di Confindustria - i salari d'ingresso dei giovani sul mercato del lavoro sono fermi da oltre un decennio al di sotto dei livelli degli anni Ottanta, senza che nel frattempo siano migliorati gli itinerari retributivi nel corso della carriera lavorativa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia