martedì 24 gennaio | 14:54
pubblicato il 29/set/2014 11:05

Lavoro, Poletti: stop co.co.pro.? Disegno sara' armonico

Faremo analisi puntuale dei contratti, sicuramente alcuni aboliti (ASCA) - Roma, 29 set 2014 - Il governo si appresta al riordino delle forme contrattuali cosi' come indicato dalla delega sul lavoro e lo fara' con l'obiettivo di costruire "un insieme armonico" delle diverse tipologie di contratto. Ad affermarlo il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, il quale ha risposto cosi' a chi chiedeva se dunque, come annunciato dal premier Matteo Renzi, l'idea e' quella di abolire i co.co.pro.. E le forme di lavoro precario.

Poletti ha spiegato che l'intenzione e' quella di procedere con una "analisi puntuale di tutte le tipologie contrattuali e terremo quelle che sono coerenti con una organizzazione piu' semplice del mercato del lavoro. Quindi - ha tenuto a sottolineare a margine di un convegno sull'occupazione - dipendera' anche dalle modifiche che faremo alle diverse tipologie contrattuali, ad esempio il contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti e costruiremo un insieme armonico" e forme contrattuali saranno "sostituite, abolite o semplificate proprio all'interno di questo disegno".

Cos/Sar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4