venerdì 09 dicembre | 09:05
pubblicato il 01/ago/2014 10:33

Lavoro, Poletti: senza ripresa la disoccupazione non calera'

Il Pil che non cresce e' un problema in piu' (ASCA) - Roma, 1 ago 2014 - "Se non c'e' una ripresa dell'economia e' difficile immaginare un calo significativo", della dosoccupazione. Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, intervenuto a Radio Capital ha sottolineato come "le aziende prima di assumere tendono a riassorbire chi e' in cassa integrazione. Il bonus varato dal governo Letta non ha funzionato, si deve rivisitare il sistema dei bonus, la soluzione non sono gli incentivi ma togliere gli ostacoli alle imprese e ridurre la tassazione". Per Poletti "il Pil che non cresce - aggiunge il ministro - e' un problema in piu', rende piu' complicato tenere i conti in equilibrio. Pesa anche la componente internazionale, l'Europa non cammina, il quadro mondiale soffrira' per il default dell'Argentina, ci sono le guerre, gli attriti con la Russia che e' un forte importatore di prodotti italiani ed e' un paese che interviene sul costo dell'energia".

Rbr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni