domenica 26 febbraio | 05:14
pubblicato il 24/mar/2014 14:38

Lavoro: Poletti, se utile incontro parti sociali ma poi decide governo

(ASCA) - Roma, 24 mar 2014 - ''E' naturale che, ogni volta che lo reputa utile, il ministro del Lavoro incontra le rappresentanze di lavoratori e imprese, poi il Governo,quando c'e' da prendere le decisioni, le prende''. Parla cosi' il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, durante una conferenza stampa alla Camera, in seguito alla posizione espressa dai sindacati e dagli imprenditori sulle misure che il governo ha adottato e dovra' adottare proprio in materia di lavoro. ''Mi viene da dire che se tutti sono un po' insoddisfatti allora ci abbiamo preso'', ha aggiunto Poletti sostenendo inoltre che e' necessario ''un cambiamento profondo e anche le organizzazioni dilavoratori e imprenditori devono chiedersi se le loro modalita' siano quelle piu' adatte''. sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech