domenica 04 dicembre | 07:55
pubblicato il 24/mar/2014 11:31

Lavoro: Poletti, nostra riforma ha grande senso pragmatico

Lavoro: Poletti, nostra riforma ha grande senso pragmatico

(ASCA) - Roma, 24 mar 2014 - ''La riforma del lavoro voluta dal governo Renzi, ha un grande senso pragmatico. Parliamo delle cose, ci occupiamo dei fatti. Una legge non e' un quadro appeso alla parete, che va giudicato esteticamente, se e' bello o brutto. Giuliano Poletti, ministro del Lavoro, e' intervenuto in diretta a ''Prima di tutto'', Radio 1, il programma del direttore Antonio Preziosi indicando che ''una legge deve produrre effetti: se e' scritta bene ma determina danni, e' sbagliata. Quindi, partiamo dai fatti, molto difficili, drammatici direi per l'occupazione in questo Paese, cerchiamo di modificare, migliorare le cose senza avere una teoria da dimostrare, ma guardando i risultati. Se sono buoni, la teniamo, altrimenti la cambiamo''. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari