mercoledì 07 dicembre | 15:50
pubblicato il 03/giu/2015 11:14

Lavoro, Poletti: dati Istat positivi ma si devono stabilizzare

Calo disoccupazione riguarda un solo mese, vedremo nei prossimi

Lavoro, Poletti: dati Istat positivi ma si devono stabilizzare

Roma, 3 giu. (askanews) - "Sono dati positivi. Naturalmente sono dati che devono essere stabilizzati nel tempo". Così il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, commenta i dati sull'occupazione diffusi stamane dall'Istat.

"Siamo alla coda di una crisi pesantissima - ha detto Poletti a margine di un convegno - che è durata oltre sette anni, e tutti i segnali che abbiamo sono in senso positivo. Si è ridotta la cassa integrazione autorizzata, c'è una stabilizzazione in corso dei contratti di lavoro, abbiamo dati che ci dicono che gli avviamenti sono sempre di più a tempo indeterminato".

Per il ministro "adesso abbiamo la positiva conferma che anche in termini assoluti il numero degli occupati ad aprile è aumentato. È calata la disoccupazione ed è un buon segno ma va preso come un dato che riguarda un solo mese, adesso vedremo nei prossimi, anche se siamo convinti che le cose si stabilizzeranno positivamente perché i segnali sono tutti in questa direzione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni