martedì 24 gennaio | 04:51
pubblicato il 18/set/2014 14:55

Lavoro: per aziende priorita' a politiche attive e ricollocazione

Survey Gi Group: per 42% via art.18 a fronte indennita' monetaria (ASCA) - Milano, 18 set 2014 - Politiche attive, programmi di ricollocazione, riduzione delle forme contrattuali di cattiva flessibilita', contratto a tempo indeterminato senza articolo 18: sono queste in sintesi le richieste delle aziende al Governo per sostenere la ripresa, che emergono dall'ultima rilevazione dell'Osservatorio permanente sulla riforma del mercato del lavoro, promosso da Gi Group Academy, fondazione di Gi Group, prima multinazionale italiana del lavoro, condotta tra il 10 e il 15 settembre su oltre 500 aziende.

In materia di contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti, la maggior parte del campione (42,5%) ha dichiarato di preferire un contratto dove l'articolo 18 cessi di essere applicato del tutto, a fronte di un'indennita' monetaria crescente da corrispondere al lavoratore e di un supporto alla ricollocazione professionale. Il 32,6% non ritiene necessaria l'introduzione di un contratto a tutele crescenti laddove la minoranza (24,9%) ritiene che l'art.18 debba tornare ad essere applicato dopo i primi 3 anni dall'assunzione.

Il Dl Poletti, emerge dall'indagine, non sembra aver modificato in modo sostanziale le scelte di assunzione delle aziende. La maggior parte di esse (con medie che vanno oltre il 60%) ha dichiarato che non sono cambiati i contratti utilizzati per le scelte di assunzione, ne' cambieranno per il 2015. Unico effetto apprezzabile del Decreto e' la sostituzione del contratto a tempo indeterminato (il 23% del campione lo ha diminuito, solo l'8% lo ha aumentato) con il tempo determinato e la continua erosione delle forme di cattiva flessibilita'.

(segue) Red-Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4