domenica 26 febbraio | 05:09
pubblicato il 20/ago/2012 13:05

Lavoro/ Passera a parti sociali: Affrontare nodo produttività

Fondamentale prossima stagione contrattuale

Lavoro/ Passera a parti sociali: Affrontare nodo produttività

Rimini, 20 ago. (askanews) - Appello del ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, alle parti sociali perché sia affrontato nella prossima stagione contrattuale il nodo della produttività "il problema principale" dell'Italia. Un problema che secondo Passera è "più grave dei quello dello spread". Nel suo intervento al meeting di comunione e liberazione Passera ha sottolineato: "Il nostro problema principale di competitività e di crescita si chiama produttività. Il ritardo accumulato negli ultimi 15 anni è più grande del problema dello spread. Da -5 siamo passati a -12 rispetto alla media europea". Il ritardo è stato accumulato anche sul costo di lavoro per unità di prodotto. "E' un tema nelle mani delle parti sociali e chi è nelle fabbriche lo sa. Abbiamo 100 piccole leve che se le parti sociali avranno il coraggio di affrontare, e sono sicuro che lo faranno, ci permetteranno di recuperare su quest'altro spread che è la produttività". (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech