domenica 11 dicembre | 09:37
pubblicato il 12/giu/2013 20:19

Lavoro: Palombella (Uilm), bene Letta. Ripresa investendo su industria

(ASCA) - Roma, 12 giu - ''Bene il Premier quando ci invita a fare sistema. E' vero che senza lavoro il Paese non si salva, ma l'Italia puo' farcela ripartendo dall'industria e aiutare cosi' l'aggancio dell'intera Europa verso una possibile crescita''. Cosi' Rocco Palombella, segretario generale della Uilm da Bruxelles dove e' in corso il Comitato esecutivo del sindacato europeo IndustriAll, commenta le parole espresse dal Presidente del Consiglio al Congresso della Cisl a Roma.

''Ci vogliono energie comuni - ha sottolineato il leader dei metalmeccanici Uil - indirizzate secondo un piano preciso e condiviso verso l'industria manifatturiera per invertire la crisi che investe nel vecchio continente i settori della siderurgia, dell'elettrodomestico, dell'auto, della cantieristica. Solo cosi' si puo' riavvire il circolo virtuoso dell'economica''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina