martedì 21 febbraio | 07:21
pubblicato il 02/mag/2014 13:40

Lavoro: Palombella (Uilm), arrestare emorragia occupazione

(ASCA) - Roma, 2 mag 2014 - ''Occorre arrestare l'emorragia in atto tra i lavoratori, relativa ai loro posti che vanno perdendosi, determinando un'utile politica che favorisca gli investimenti industriali''. Lo ha detto questa mattina Rocco Palombella, segretario generale della Uilm, intervistato da Cristiano Bucchi nel corso della trasmissione ''Ora di punta'' in onda su Radio Citta' Futura. ''Gli 80 euro in busta paga a fine mese - ha continuato Palombella - sono una cosa buona, ma per paradosso saremmo disposti a rinunciarvi se dal governo arrivassero azioni volte ad arrestare fin da subito la disoccupazione e la crisi vissuta nelle fabbriche. Chiusure e difficolta' varie rallentano il possibile aggancio alla crescita. Basta guardarsi attorno: la vertenza Electrolux dimostra una pervicace volonta' di modificare il Ccnl, e di conseguenza il sistema di relazioni industriali, attraverso la riduzione delle retribuzioni e dei posti di lavoro; la gestione Lucchini ha lasciato macerie nei conti dello stabilimento di Piombino e dopo la chiusura dell'altoforno bisognera' attendere per una ripresa produttiva dell'acciaio; la crisi dell'Ilva a Taranto dimostra tutte le difficolta' di un ritorno alle produzioni di un tempo. Esempi che dimostrano come sia necessario riattivare la siderurgia per dare impulso al manifatturiero, cuore del sistema industriale''. Il leader della Uilm ha fatto anche riferimento alla scomparsa di Emilio Riva: ''Un capitano d'industria - ha detto - di altri tempi che ha creato un grande gruppo industriale, ma che non e' riuscito a stare al passo di una nuova fase. Mai come ora Taranto e la Puglia hanno bisogno di uno sforzo unanime della comunita' a favore della crescita, rispettando lavoro e salute. A questo proposito ci vuole il massimo impegno del governo, ma sarei cauto ad auspicare il disimpegno della famiglia. Ora, dopo la morte del 'patriarca' c'e' bisogno del l'apposito di tutti, anche dei Riva''.

red-glr/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia