venerdì 24 febbraio | 09:33
pubblicato il 06/mar/2014 08:31

Lavoro: Padoan, ecco le coperture per abbattere cuneo fiscale

(ASCA) - Roma, 6 mar 2014 - Una strategia articolata su un mix di interventi. Il ministro dell'Economia Pier carlo Padoan, in un'intervista al Sole 24 Ore, propone la sua ricetta per reperire le coperture necessarie all'abbattimento del cuneo fiscale per 10 miliardi di euro.

Innnazitutto si possono reperire 5 miliardi dalla spending review. ''Ci poniamo nel solco triennale del piano Cottarelli - spiega Padoan -. In questo ambito credo sia possibile fare per il 2014 qualcosa in piu' rispetto ai 3 miliardi immaginati dal precedente governo. Diciamo che 5 miliardi su base annua e' una cifra non irragionevole''.

Dopodiche' il governo pensa a misure da avviare in modo simultaneo con effetti in tempi diversi. ''Per esempio le risorse del rientro dei capitali - prosegue il ministro -.

Una somma difficile da valutare ma che ci sara'. Cosi' come dobbiamo capire con l'Unione europea come utilizzare al meglio i fondi europei che oggi non vengono spesi''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech