sabato 25 febbraio | 19:45
pubblicato il 02/mag/2013 09:45

Lavoro: Ocse, Italia punti a nuovo sistema indennita' disoccupazione

(ASCA) - Roma, 2 mag - Il Governo Monti ha ricondotto il rapporto tra debito pubblico e Pil ''verso una traiettoria discendente'', ma ''per proteggere le fasce di reddito piu' basse'' occorre ''puntare a un bilancio pubblico in pareggio o leggermente in avanzo e attuare allo stesso tempo una serie di riforme strutturali tese a favorire la crescita e l'istituzione di un nuovo sistema d'indennita' di disoccupazione''. Lo scrive l'Ocse nel suo rapporto annuale sull'economia italiana, sottolineando che in futuro, per quanto riguarda il mondo del lavoro, ''occorrera' assistere'' i cittadini nella ''formazione'' e nella ''ricerca'' di una occupazione.

Bisognera' anche ''fornire un sostegno al reddito dei disoccupati - ribadisce l'Ocse -, le cui famiglie sono esposte al rischio di un aggravamento della poverta' a causa di una recessione prolungata''.

rba/mau/Rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech