martedì 06 dicembre | 13:20
pubblicato il 02/mag/2013 09:46

Lavoro: Ocse, Italia apra a liberalizzazioni e promuova inclusione

(ASCA) - Roma, 2 mag - ''Le future riforme'' che l'Italia implementera' nel ''mercato del lavoro'' dovranno essere concentrate su un'apertura alle liberalizzazioni, attraverso la ''rimozione delle restrizioni ancora esistenti nel settore dei servizi professionali e dei servizi pubblici'', nonche' dovranno ''promuovere l'inclusione'' nel settore dell'occupazione. Lo afferma l'Ocse nel suo rapporto annuale sull'economia italiana, sottolineando, inoltre, quanto sia ''necessario instaurare un nuovo quadro nell'ambito del quale l'economia possa adeguarsi piu' rapidamente alle trasformazioni globali degli scambi commerciali e alle tecnologie innovative''. rba/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni