sabato 21 gennaio | 03:09
pubblicato il 08/gen/2014 15:46

Lavoro: Nomisma, ripresa troppo lenta per riassorbire disoccupazione

Lavoro: Nomisma, ripresa troppo lenta per riassorbire disoccupazione

(ASCA) - Roma, 8 gen - ''Dopo i brindisi per la riduzione dello spread, i dati sul mercato del lavoro ci riportano con i piedi per terra'' dichiara Sergio De Nardis, capo economista di Nomisma, commentando i dati su occupazione e disoccupazione diffusi dall'Istat.

''La recessione e' cessata ed e' iniziata la ripresa, ma occorrera' diverso tempo prima che si vedano i riflessi del miglioramento del ciclo sull'occupazione. E anche quando questi effetti si evidenzieranno, essi non potranno che essere limitati, dato il ritmo troppo modesto della ripresa produttiva. Questo mercato del lavoro necessita certamente di regole per superare dualismi e rigidita', ma non potra' essere il rinnovamento delle regole a creare posti di lavoro: l'urgenza primaria e' una crescita della domanda aggregata e dell'economia ben piu' consistente di quella che stiamo sperimentando'' conclude De Nardis. red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4