sabato 21 gennaio | 08:13
pubblicato il 01/nov/2013 12:13

Lavoro: Morelli(Confindustria),misure scarse su disoccupazione giovanile

(ASCA) - Roma, 1 nov - ''Guardiamo ai dati della disoccupazione, soprattutto giovanile, con molta preoccupazione; non c'e' in questo momento la percezione dell'enormita' di questa emergenza, ne' un'azione sufficiente per rispondere a questo problema: c'e' sicuramente una tensione sociale crescente nel Paese, noi come imprese facciamo di tutto perche' questa si vada ad allentare''. Lo ha detto il presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria, Jacopo Morelli, ospite a ''L'Economia Prima di Tutto'' su Radio1 Rai, in merito ai dati Istat sulla disoccupazione giovanile.

Per Morelli ''questa situazione va certamente affrontata con maggior decisione rispetto a quanto viene fatto finora, stiamo perdendo troppo tempo, e se non interverremo subito, per citare l'economista Keynes, 'sul lungo periodo saremo tutti morti'. Devono essere messe in campo prima di tutto misure di natura fiscale, perche' la riduzione del carico fiscale sulle imprese e sul lavoro e' una faccia della stessa medaglia che riguarda la disoccupazione''. Morelli risponde anche al ministro del Lavoro Giovannini, che ieri ha ricordato come l'occupazione non possa essere creata solo dal governo, ma che restano necessari gli investimenti privati degli imprenditori: ''Credo che sia sotto gli occhi di tutti che gli imprenditori, soprattutto le piccole e medie imprese, stanno facendo oltre quanto umanamente possibile, stanno stringendo i denti oltre ogni limite: gia' adesso e' una sfida per molti mantenere gli attuali livelli occupazionali''. ''E' vero - spiega Morelli - che l'occupazione la creano le imprese ma per fare questo le imprese devono vedere delle prospettive di futuro sui mercati per poter fare investimenti, che in questo momento non esistono: serve l'impegno del governo, servono interventi molto piu' incisivi nella legge di stabilita', sul fisco: non basta il cacciavite, ci vuole la sciabola'', spiega il presidente dei giovani di Confindustria.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4